Facearound: i vantaggi di promozione per locali ed esercenti

Qualche settimana fa abbiamo avuto modo di parlare di Facearound una nuova App made in Italy che fonde tutte le potenzialità della geolocalizzazione a quelle del social network per eccellenza: Facebook.

Questa volta vogliamo illustrarvi i vantaggi che locali ed esercenti possono avere attraverso questa applicazione che, ricordiamo, è multipiattaforma, ossia fruibile via PC o su tutti i device mobile disponibili: da iOS ad Android.

Tra le numerose opportunità che Facearound offre a chi gestisce un’attività, una delle più interessanti è  quella dei “deal”, che consentono di rendere la propria promozione immediatamente visibile agli utenti sulla mappa, senza bisogno che venga ricercata. I deal sono gestibili in totale autonomia da parte del cliente che, grazie a un pannello user-friendly, può modificarli in qualsiasi momento, aggiungendo anche immagini ad hoc.

Facearound

La promozione diviene così altamente personalizzata e mirata, guadagnando i primi posti nell’elenco degli esercizi della zona in cui si trova
l’utente fruitore di Facearound.

Altri vantaggi appetibili sono:

  1. La possibilità di rivolgersi a un bacino di utenze potenzialmente infinito, grazie al legame con Facebook;
  2. La rapida tracciabilità delle recensioni, perché eseguite dagli utenti stessi del social network;
  3. La grande e crescente viralità.

Facearound possiede quindi tutte le potenzialità per essere un ulteriore mezzo per pubblicizzare la propria attività in modo immediato e in pieno stile web 2.0.

A tale proposito ricordiamo che il servizio di advertising è testabile gratuitamente sino alla fine del 2012, dopodiché sarà disponibile su abbonamento a un costo variabile tra i 3 e i 5 Euro.

Per chi desideri seguire le novità e gli sviluppi dell’App esiste, inoltre, una pagina Facebook dedicata.

Come promuovere la proria attività con Facearound

Il video spiega come promuovere un’attività con Facearound.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *