Google punta sull’e-commerce

Google punta sull’e-commerce. Il colosso del web americano ha appena acquisito Channel Intelligence, società specializzata in commercio elettronico.

Come evidenziato da Business Insider, il costo dell’operazione è stato pari a 125 milioni di dollari. Con ogni probabilità, lo scopo di Google è di utilizzare le tecnologie di Channel Intelligence per migliorare Google Shopping, servizio che consente di confrontare prodotti provenienti da vari siti e-commerce.

Ma il vero obiettivo, come sottolineato da diversi analisti, sarebbe quello di indebolire Amazon. Sono infatti milioni gli utenti che per cercare un prodotto da acquistare si collegano direttamente ad Amazon, by-passando il motore di ricerca.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *